Formazione Professionale Shiatsu

Formazione professionale operatori Shiatsu

Questo corso triennale di Shiatsu si pone come obbiettivo principale quello di formare Operatori Shiatsu a livello professionale. Verranno fornite tutte le informazioni teorico pratiche volte all’acquisizione delle tecniche di pressione Shiatsu, di conoscenza dei principi della Medicina Tradizionale Cinese, di valutazione energetica dello stato di salute secondo la Medicina Tradizionale Cinese e relativa strategia di trattamento.

Il programma svolto contiene tutti i requisiti necessari per accedere all’esame di iscrizione agli Albi Professionali delle varie Associazioni. In questo caso l’operatore, una volta iscritto all’Albo, sarà disciplinato come professionista ai sensi della Legge 14/01/2013 n°4.

Il corso professionale si articola in tre anni per un totale di 550 ore. Al termine di ogni anno è prevista una prova d’esame per valutare il livello di preparazione ottenuto durante l’anno e al completamento del percorso formativo (550 ore), l’allievo otterrà, previo esame teorico/pratico; il diploma Nazionale C.S.E.N. di “Operatore Shiatsu”.

Oltre all’aspetto professionale, il percorso di tre anni consente agli allievi di acquisire maggiore conoscenza di sé, affinare la sensibilità e l’ascolto, inquadrare il tema di salute e malattia da un punto di vista diverso e approfondire la conoscenza della filosofia alla base della Medicina Tradizionale Cinese.

Le lezioni si svolgono nel corso di uno o due fine settimana ogni mese, da settembre a giugno dell’anno successivo. La durata delle lezioni per ogni fine settimana è di 15 ore complessive.

La durata complessiva del corso professionale è di 550 ore.

Filosofia Shiatsu

“La natura di ciascuno è diversa, e diverse sono le sue necessità. Ecco perché i saggi di un tempo non prescrivevano lo stesso rimedio per tutti.”
Zhuangzi
maestro taoista

Al termine di ogni formazione, l’allievo che ha frequentato i corsi presso l’Associazione La Via del Loto saprà:

  •   conoscere la storia, la fisiologia e l’anatomia secondo la M.T.C. (medicina tradizionale Cinese)
  •   conoscere le caratteristiche della tecnica  studiata
  •   conoscere gli effetti dell’ ’interazione tra corpo e mente prodotti dalla tecnica
  •   conoscere benefici e controindicazioni della tecnica
  •   Effettuare il trattamento con competenza tecnica e professionalità
  •   Saper rispondere e soddisfare le richieste di benessere avanzate dal cliente
  •   Conoscere la durata, il ritmo dell’esecuzione e la manualità della tecnica
  •   Conoscere e saper predisporre il setting dell’ambiente di lavoro
  •   Conoscere il codice deontologico che regola la professione dell’operatore shiatsu
  •   Comunicare con successo le proprie competenze e capacità al cliente.
  •   Utilizzare  tecniche complementari: moxibustione, coppettazione, guasha.

Corso triennale professionale di Shiatsu:

Le lezioni si svolgono nel corso di uno o due fine settimana ogni mese, da settembre a giugno dell’anno successivo. La durata delle lezioni per ogni fine settimana è di 15 ore complessive così suddivise: dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 18,00 sia del sabato che della domenica.

 

La durata complessiva del corso professionale è di 550 ore.

Programma del primo anno:

  • Cenni storici sull’arte della pressione shiatsu
  • I sette fondamenti dello shiatsu
  • La tecnica di pressione shiatsu
  • uso del peso nella pressione shiatsu
  • uso del pollice
  • uso del palmo
  • uso del gomito
  • uso del ginocchio
  • Elementi di anatomia umana
  • Teoria generale dei 12 meridiani principali
  • Identificazione e trattamento dell’intero percorso dei sei meridiani Yang:
  • meridiano della Vescica Biliare
  • meridiano dell’Intestino Tenue
  • meridiano del Triplice Riscaldatore
  • meridiano dello Stomaco
  • meridiano dell’Intestino Crasso
  • meridiano della Vescica Urinaria
  • Identificazione e trattamento dell’intero percorso dei sei meridiani Yin:
  • meridiano del Fegato
  • meridiano del Cuore
  • meridiano del Maestro del Cuore
  • meridiano della Milza-Pancreas
  • meridiano del Polmone
  • meridiano del Rene
  • Identificazione e trattamento dell’intero percorso del Vaso Concezione e Vaso Governatore
  • Sequenze generali di trattamento:
  • sequenza sul cliente in posizione prona
  • sequenza sul cliente in posizione supina
  • sequenza sul cliente in decubito laterale
  • sequenza sul cliente in posizione seduta
  • Trattamento dei meridiani in posizione di stiramento
  • Esercizi di sensibilizzazione e percezione del Qi

Programma del secondo anno:

  • Introduzione alla Medicina Tradizionale Cinese:
  • Cenni storici
  • Principi generali fondamentali
  • Teoria dello Yin/Yang
  • Teoria dei Cinque Movimenti
  • ciclo di generazione
  • ciclo di controllo
  • ciclo di iper-controllo
  • ciclo di ribellione
  • Le Cinque Sostanze fondamentali:
  • I Tre Tesori:
  • Jing
  • Qi
  • direzioni
  • tipologie
  • funzioni
  • Shen
  • Sangue
  • Liquidi/Fluidi corporei
  • Fisiologia energetica delle Cinque Sostanze fondamentali
  • Elementi di fisiologia occidentale
  • Funzioni degli Organi (Zhang):
  • funzioni del Fegato
  • funzioni del Cuore
  • funzioni del Maestro del Cuore
  • funzioni della Milza-Pancreas
  • funzioni del Polmone
  • funzioni dei Reni
  • Funzioni dei Visceri (Fu):
  • Cause di squilibrio energetico/funzionale:
  • cause interne di squilibrio: le Sette Emozioni
  • cause esterne di squilibrio: i Sei Climi
  • altre cause: stile di vita, alimentazione, etc…
  • Ciclo circadiano dei 12 meridiani
  • Teoria generale del pieno e del vuoto
  • Valutazione del pieno e vuoto dei meridiani in stiramento
  • Valutazione del pieno e vuoto nella fase di trattamento dei meridiani
  • Valutazione del pieno e vuoto nell’area addominale
  • Valutazione del pieno e vuoto sul rachide

Programma del terzo anno

  • Identificazioni degli squilibri in base alle Otto Regole
  • Interno-Esterno
  • Caldo-Freddo
  • Pieno-Vuoto
  • Yin-Yang
  • Identificazione degli squilibri in relazione alle Cinque Sostanze fondamentali
  • Identificazione degli squilibri in relazione ai Sei Climi
  • Identificazione degli squilibri in relazione alle Sette Emozioni
  • Gli squilibri degli Organi (Zhang)
  • Squilibri del Fegato
  • Squilibri del Cuore
  • Squilibri del Maestro del Cuore
  • Squilibri della Milza-Pancreas
  • Squilibri del Polmone
  • Squilibri del Rene
  • Gli squilibri dei Visceri (Fu)
  • Sistemi di valutazione energetica:
  • valutazione tramite l’osservare, l’ascoltare e il domandare
  • valutazione dell’addome tramite palpazione delle zone diagnostiche
  • valutazione del rachide tramite osservazione e pressione
  • valutazione della lingua
  • valutazione dei punti Mu e Shu
  • Compilazione della scheda di valutazione
  • Interpretazione dei dati raccolti in fase di valutazione
  • Strategie di trattamento:
  • trattamento degli squilibri esterni
  • trattamento degli squilibri interni
  • La pressione shiatsu in tonificazione e dispersione
  • Tecniche complementari:
  • Moxibustione
  • Coppettazione
  • Gua Sha
  • Studio e trattamento di problematicità e riequilibrio energetico

Mauro Fiorucci riceverà previa appuntamento ogni lunedì dalle 13:00 alle 19:00.

Prenota al telefono o via mail ai nostri contatti:

Tel: 0742 391434

Cell: 377 6674384

Mail: info@sorgenteolistica.it

 

Iscriviti ora!

Usa il modulo di contatto per lasciare i tuoi dati: nome, mail, e recapito telefonico.
Sarai ricontattato dalla segreteria corsi.