Massaggio Californiano – Corso di massaggio online gratis

Corso gratis Online: Massaggio Californiano

I corsi di massaggio online di Sorgente Olistica

Abbiamo ideato questi corsi per fornirti un buon supporto mentre ti avvicini al mondo del massaggio. Questi piccoli video-corsi online non potranno mai intendersi come sostituti della formazione in aula, imprescindibile per chiunque voglia fare del massaggio la sua professione. Saranno, però, sicuramente un aiuto positivo nel tuo percorso; ti aiuteranno a capire cosa sono in termini concreti il massaggio olistico e il massaggio benessere, e a realizzare se essi sono effettivamente trattamenti che vorresti apprendere in pieno.
Se queste lezioni ti hanno affascinato e sei deciso ad apprendere fino in fondo queste tecniche, ti suggeriamo di concretizzare i tuoi sogni e passare alla formazione in aula. Scopri quali sono i nostri percorsi per diventare un massaggiatore professionistaclicca qui.

Corso Online: Il massaggio Californiano

Corso introduttivo alle tecniche del massaggio Californiano

Benvenuti nel nostro video-corso online di massaggio californiano!
Impara le tecniche del massaggio Californiano, comodamente da casa tua e quando vuoi.

Nota bene: I nostri corsi online di massaggio hanno mero scopo illustrativo; prima di sperimentare, Consultare il proprio medico per sincerarsi di poter ricevere e applicare le tecniche qui descritte in sicurezza. Sorgente Olistica declina ogni responsabilità per danni dovute ad applicazioni  delle tecniche di massaggio presenti nella propria video gallery.

Corsi di massaggio online- massaggio svedese - Sorgente Olistica - Foligno

Il Massaggio Californiano: introduzione

Come si può intuire dal nome, questa tecnica di massaggio è nata in California, dallo studio di alcuni psicoterapisti dell’istituto Esalen di Big Sur.

Il massaggio californiano è un massaggio molto dolce, composto da semplici gesti
apparentemente intuitivi, ma molto efficaci.
Il ritmo è lento e segue quello del respiro. Le mani di chi pratica il massaggio rimangono costantemente a contatto con il corpo della persona trattata. I movimenti sono sempre avvolgenti e fluidi.

Questo massaggio ristabilisce il benessere perduto, elimina lo stress e la stanchezza fisica e mentale.

corso online linfodrenaggio massaggio drenante drenaggio linfatico linfodrenante

Routine del massaggio Californiano

Posizione prona

Nutrimento della pelle:
Oleare tutto il corpo

Cura dell’onda:
Partendo da un piede si eseguono delle frizioni a salire fino al braccio. Le mani si
muovono simultaneamente l’una vero l’altra, prima in contrasto poi in allontanamento,
come se fossero un onda che avvolge il corpo del ricevente. Il ritorno è in sfioramento, e
si ripete dall’altro lato. Poi si esegue su tutto il corpo partendo da entrambi i piedi, fino
ad arrivare alle braccia.

Grande carezza del vento:
Partendo dal piede, si incrociano le braccia così da poter salire frizionando con gli
avambracci, si sale su metà schiena, fino alla scapola, da qui si scende lungo il braccio
con le mani in frizione simultanea. Si ritorna in sfioramento e si ripete dall’altro lato.
Una volta terminato, il movimento successivo è lavorare su entrambe le gambe salendo
fino alle scapole, sempre con gli avambracci e da qui scendere con le mani lungo le
braccia.

Carezza della farfalla:
Si parte dai piedi e si sale in frizione su tutto il corpo fino alle spalle. Si riscende fino
alla schiena e si inizia alavorare con delle frizioni altrenate a farfalla. Le prime manovre
saranno corte sul lombare, e via via allargheremo la manovra, sempre alternata, su tutta
la schiena. Quando siamo arrivati a coinvolgere tutta la schiena con la manovra
alternata, eseguiremo una manovra a tre completa, e ripeteremo la manovra a farfalla
alternata.

Abbraccio del mare:
Partendo dai piedi si sale in frizione sul corpo, fino a posizionarci testa al lettino. Da qui
eseguiremo delle frizioni a scendere sulla schiena, arrivati all’altezza del gluteo,
risaliremo sul fianco del ricevente. Arrivati con le mani all’altezza delle spalle,
torneremo centrali cercando di usare il nostro avambraccio per rendere il movimento
ancor più avvolgente. Da qui ripetiamo per alcuni passaggi questi movimenti, e come
ultimo ritorneremo in sfioramento in posizione di partenza.

Avvolgimento:
Partendo da un piede si effettuano dei movimenti avvolgenti a mani alternate (una mano
va in avanti e l’altra indietro), che salgono su tutta la gamba, prosegue sulla schiena
abbracciandola tutta, si prosegue sulle braccia e da qui scendiamo con lo stesso
movimento fino ad arrivare al piede opposto.

Cura delle radici:
Si solleva la gamba e si effettuano delle frizioni che vanno dal ginocchio al piede e dal
tallone fino al cavo popliteo, alternando i movimenti. Si prenderà cura anche di lavorare
il piede sia con le dita sia con l’avambraccio.

Cura delle foglie:
Partendo dai piedi si sale fino ad arrivare al collo e da qui frizioniamo verso la testa il
collo e ci prendeemo cura di trattare tutta la testa e il cuoio capelluto.

Culla del vento:
Per terminare il massaggio in posiziome prona, si effettuano degli sfioramenti che
partono dalle gambe, salgono coinvolgendo le braccia e si riscende per concludere sui
piedi.

Posizione supina

Nutrimento della pelle:
Oleare tutto il corpo.

Abbandono all’armonia:
Partendo da un piede, si esegue una frizione che sale su metà di tutto il corpo, fino alla
mano. Ri ritorno in sfioramento e si risale, sempre partendo dal piede, sull’altra metà del
corpo fino alla mano. Si ritorna nuovamente in sfioramento e si esegue una frizione
completa di tutto il corpo, partendo da entrambi i piedi.

Cura delle radici:
Si inizia trattando il piede, massaggiandolo nella sua interezza compresa la pianta. Poi si
sale con delle frizioni sulla gamba, poi sulla coscia, poi nella sua interezza sempre con
delle frizioni.


Cura dell’onda:
Partendo da un piede si eseguono delle frizioni a salire fino al braccio. Le mani si
muovono simultaneamente l’una vero l’altra, prima in contrasto poi in allontanamento,
come se fossero un onda che avvolge il corpo del ricevente. Il ritorno è in sfioramento, e
si ripete dall’altro lato. Poi si esegue su tutto il corpo partendo da entrambi i piedi, fino
ad arrivare alle braccia.

La via terra-cielo:
Partendo dai piedi si sale in frizione contemporaneamente da entrambi i piedi e si arriva
fino al cuoio capelluto, il ritorno è in sfioramento.

Grande rombo:
Partendo dai piedi si sale fino alle spalle. Da qui effettuiamo delle frizioni generali che
ripartono dal pube, salgono centrale al corpo fino alle spalle, si riscende lateralmente e
si ricomincia il movimento. Effettuare le manovre per più movimenti.

Piccolo rombo:
Partendo dai piedi si sale fino alle spalle. Da qui effettuiamo delle frizioni generali che
ripartono dal pube, salgono centrale al corpo fino a sotto l’attaccatura del seno, si
riscende lateralmente e si ricomincia il movimento. Effettuare queste manovre sulla
pancia per più movimenti.

Contatto degli estremi:
Partendo dai piedi si sale fino ad arrivare al collo, si effettuano delle frizioni del collo,
dalle spalle alla nuca, si scende sulle braccia fino alle mani e si ripete il movimento. Il
ritorno ai piedi è sempre in sfioramento.

Carezza della farfalla:
Partendo dai piedi si sale fino a testa a lettino e si effettuano delle frizioni a scendere sul
busto e si srisale fino alle spalle e al collo.

Abbraccio della piccola luna:
Partendo dai piedi si sale, si rimane a lato del lettino e da qui prendendo il braccio del
cliente opposta alla nostra posizione, si tira verso di noi il corpo del cliente e
massaggeremo la porzione della schiena accessibile, riscendiamo ed eseguiremo
dall’altro lato.

Cura dei rami:
Partendo dai piedi saliremo e tratteremo un braccio alla volta con delle frizioni generali.
Tratteremo dal palmo delle mani , le dita, il dorso, l’avambraccio il braccio fino alla
spalla. Scendiamo e ripetiamo dall’altro lato.

Preparazione al volo:
Partendo dai piedi saliamo in frizione fino a portarci testa al lettino. Da qui lavoreremo
il collo con: frizioni, frizioni a collo ruotato in entrambi i sensi, rotazioni in entrambi i
sensi e flessioni in avanti per stirare i muscoli.

Bacio del sole:
Partendo dal piede si sale fino a portarci testa al lettino e continueremo a lavorare il
collo estendendo i movimenti di sfioramento anche al viso. Qui eseguiremo le manovre
sul viso.

Culla del vento:
Per terminare il massaggio in posiziome supina, si effettuano degli sfioramenti che
partono dalle gambe, salgono coinvolgendo le braccia , continuano sul collo e finiscono
uscendo oltre la testa.

Corsi di massaggio monotematici
Percorso Olistico
Percorso Benessere